12 Aprile 2018 Webmaster

Continua la rincorsa alla vetta -3 – Arcadia Dolzago Grosio 2-0

13 Condivisioni

L’Arcadia chiude il giro dei recuperi vincendo la sfida contro il Grosio (reti di Ghezzi e Bianco) portandosi quindi a sole tre lunghezze dalla vetta. Le ultime sfide vedranno i ragazzi di Polonioli impegnati contro Besana e Veduggio per poi affrontare lo scontro diretto con l’Alta Brianza, per un finale di stagione al cardiopalma.

Arcadia Dolzago: Rovida, Rossi, Molteni, Hammouch, Maggi, Barillà, Ghezzi, Bianco, Spreafico, Girelli, Morrone.
Grosio: De Maron, Ghilotti, Pini, Varenna, Rinaldi D, Besseghini, Curti, Rinaldi P, Antonioli, Rinaldi L, Ardemagni.

Si gioca sul neutro di Casatenovo, campo che tiene bene nonostante la pioggia incessante che non lascia un attimo di tregua. L’Arcadia parte subito all’arrembaggio e trova la prima rete al dodicesimo minuto: calcio d’angolo di Girelli, palla in mezzo e Ghezzi sfrutta subito l’occasione per mettere in rete. Arcadia Dolzago Grosio 1-0.

Sulle ali dell’entusiasmo l’Arcadia prova subito a chiudere la partita e dopo neanche cinque minuti arriva il raddoppio: punizione di Bianco da posizione interessante, calciata in maniera magistrale si infila nel sette, nulla da fare per il portiere. Arcadia Dolzago Grosio 2-0.

Alla mezzora il Grosio si fa vedere su calcio piazzato, dalla distanza Antonioli prova a beffare Rovida che però ci arriva e mette in angolo. Al 40′ Hammouch prova anche lui a spiazzare il portiere, conclusione dal limite che però viene respinta dal portiere. Sul finale primo tempo è ancora fiammata Arcadia con Morrone che recupera palla, prova la conclusione sul secondo palo che viene respinta dall’estremo difensore, sulla ribattuta Girelli che conclude a fil di palo.

Ad inizio ripresa l’Arcadia cala e il Grosio prova a salire in cattedra, la prima occasione è al ventesimo quando Rovida è chiamato all’intervento su una conclusione insidiosa. Arcadia che replica con Morrone che mette in mezzo un pallone perfetto, Spreafico deve andare a botta sicura ma perde l’attimo e il portiere fa sua la sfera.

Il Grosio continua a lottare e al 35′ impegna nuovamente Rovida che gli nega la gioia del gol. Sul finale da segnalare una clamorosa traversa colpita da Hammouch.

Risultato finale: Arcadia Dolzago Grosio 2-0

,
X